Ad Antenna Sicilia un “Buon Pomeriggio” con Michele Cucuzza

Ha debuttato oggi su Antenna Sicilia il programma “Buon Pomeriggio” di Michele Cucuzza, Mary De Gennaro e il maestro Stefano Palatresi. In realtà il programma è realizzato ed è in onda con successo da inizio della stagione televisiva 2017/2018  su Tele Norba, la tv pugliese: Norba, infatti, era l’antico nome di Conversano. Il pomeridiano su TeleNorba nella stagione precedente era stato sperimentato con successo con la conduzione di Stefania Orlando.  Il programma dai toni molto pacati, che richiama il salotto del “Tappetto volante” di Luciano Rispoli, vede alternarsi rubriche e ospiti nazionali al cospetto di Michele Cucuzza, che un ventennio fa portò alla consacrazione il pomeriggio di Rai Due prima, e Rai Uno dopo, con “La Vita in Diretta”. Già dopo la messa in onda di quella che per i siciliani è stata la prima puntata e’ possibile parlare di programma ben fatto, garbato, con tanto ritmo a cui anche la blasonata televisione nazionale dovrebbe guardare. Buon pomeriggio è, dunque, l’esempio che per intrattenere non è necessario lo scoop cercato a tutte le ore del giorno, di inviati mandati in ogni angolo dello stivale per raccontare le evoluzioni di casi anche quando di fatto una notizia non c’è, ma la buona televisione si fa con i contenuti, anche semplici, purché efficaci.

Cucuzza, per anni volto del Tg2 e poi rimasto inspiegabilmente fuori dalla grande scena televisiva nazionale, di recente è stato nel cast della trasmissione “90 Special” su Italia Uno e negli ultimi anni lo abbiamo visto protagonista nelle reti regionali in compagnia anche di Giusy Randazzo, ex tronista di Uomini e Donne, nel contenitore di informazione andato in onda qualche stagione fa su Tele One-Palermo.

Per Antenna Sicilia il programma pomeridiano è un ritorno: si va dal lontano “Noi oggi” con Alessandra Cacialli e Romano Bernardi prima e poi la coppia Salvo La Rosa e Flaminia Belfiore negli anni ’90 (passando anche per Marina Cosentino), a Ruggero Sardo e Carla Previtera con “In Casa”, a “Cheese” con Ramona Dell’Abbate, sino ad “Azzurro” con Mimmo Patti e Valentina Lo Piero (nell’ultima edizione condotto da Flaminia Belfiore e dall’attore Gino Astorina). Tutti i programmi pomeridiani andavano in onda dalla sede catanese di Antenna Sicilia di Viale Odorico da Pordenone n. 50 con ospiti e personaggi “marca trinacria”.  Come sempre a curare le regie dei programmi pomeridiani erano i registi storici di Antenna Sicilia  Guido Pistone e Natale Zennaro. I due registi nel tempo si sono alternati anche alla regia di “Insieme” di Salvo La Rosa dal 1994 al 2015. Il programma “Insieme”, oggi,  continua ad andare in onda su Antenna Sicilia tutte le sere sempre con la regia di Natale Zennaro e la conduzione del giovane Cristiano Distefano, mentre Salvo La Rosa continua la sua avventura televisiva con il successo di “Meraviglioso”, quest’anno in onda sul network nazionale “7 Gold” e con la direzione artistica della nuova gestione di Tgs.

Nel frattempo c’è da segnalare che su Antenna Sicilia, da qualche mese, è tornata l’informazione. Era, infatti, il 27 Ottobre 2015 il giorno in cui è calato il sipario sulle storiche news di Antenna Sicilia con quell’ultimo tg che è rimasto nella memoria di molti siciliani e soprattutto dei giornalisti della redazione. L’informazione in onda su Antenna Sicilia in realtà è quella firmata Prima Linea Tg, il telegiornale nato un decennio fa sull’emittente Telecolor e diretto inizialmente da Michela Giuffrida, ora deputato europeo. Si tratta di un segnale importante rivedere ripristinata l’informazione su una storica emittente siciliana, ma probabilmente a pensarla  diversamente saranno quei giornalisti e tecnici licenziati 3 anni fa per ottimizzare le risorse editoriali.

L’informazione su Antenna Sicilia era stata varata nel 1979 in concomitanza con l’inaugurazione dell’emittente e soprattutto negli anni ’80/’90 la redazione giornalistica s’è distinta  anche in ambito nazionale nel panorama dell’informazione privata e dell’’approfondimento con l’apporto di giornalisti come  Carmelo Barbuto, Orazio Francica Nava (Nella foto), Andrea Lodato, Enrico Escher, Salvo La Rosa, Orazio Provini, Nuccio Schillirò, Carmela Marino, Anna Maria Agosta e Giovanna Quasimodo.

A proposito di nuove leve sfornate dalla redazione di Antenna Sicilia dobbiamo segnalare la giornalista Eva Spampinato, che oltre alla versione Underground del “Faccia a Faccia”, da quest’anno conduce “Social Car”, programma tra più innovativi dell’emittenza  privata regionale: un’intervista a personaggi più o meno noti a bordo di un auto dotata di telecamere in giro per la città di Catania. Un programma che rimanda a “Sing in the car” con Lodovica Comello su Tv8 e “FanKaraoke” con Giampaolo Morelli su RaiUno. Che dire… pian piano Antenna Sicilia sta cercando di ricrearsi una nuova identità televisiva anche se ai più nostalgici i vecchi programmi come “Il Festival della canzone Siciliana” condotto inizialmente da Pippo Baudo, I “Siculissimi” con Tuccio Musumeci e “Tweeter-il sapore giovane della Televisione” di Natale Zennaro con tra gli altri Umberto Teghini…mancano un po’!

Carmelo Aurite

Annunci

Pubblicato il 9 aprile 2018 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: