Catania, morte Idonea:domani camera ardente al Teatro Metropolitan, nel pomeriggio funerali alla Chiesa della Guardia

Sarà allestita domani mattina al Teatro Metropolitan di Catania la camera ardente per l’attore Gilberto Idonea. Nel pomeriggio alla Chiesa della Guardia saranno celebrati i funerali. Intanto,  giunge anche il cordoglio dell’amministrazione comunale di Catania, attreaverso il  sindaco Salvo Pogliese.

“Con Gilberto Idonea la città di Catania perde uno dei suoi figli più apprezzati per il talento teatrale, la passione civile e l’amore per la Sicilia. Un’espressione artistica che ha varcato i confini nazionali, anche per la sua particolare rassomiglianza al grande Angelo Musco, tanto da divenire un testimonial della nostra isola e di Catania tra le comunità italiane nel mondo, dov’era amatissimo. Lascia un ricordo indelebile nella scuola teatrale catanese, che per cinquanta anni ha segnato con esibizioni straordinarie dalla grande carica emotiva, ma anche una prestigiosa eredità che il figlio Alessandro, giovane attore del Teatro Stabile, potrà raccogliere e testimoniare nella sua carriera.
Ai familiari tutti e a quanti hanno apprezzato da vicino le straordinarie doti di Gilberto Idonea, l’Amministrazione Comunale esprime il cordoglio a nome dell’intera comunità cittadina”.

 

Annunci

Pubblicato il 5 ottobre 2018 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: