Catania: Morto Gilberto Idonea, il sindaco Salvo Pogliese rende omaggio nella camera ardente. “Disponibili a ospitare Idonea nel viale degli Uomini Illustri del cimitero di Catania”

Il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella hanno reso omaggio stamattina all’attore Gilberto Idonea, nella camera ardente allestita al teatro Metropolitan in sua memoria.

Il  primo cittadino e l’assessore si sono intrattenuti con i familiari e gli amici dell’attore scomparso, unitamente alle centinaia di persone che hanno voluto rendere l’ultimo saluto all’attore improvvisamente scomparso ieri per cause naturali.

“Con la morte di Gilberto Idonea –ha detto il sindaco Salvo Pogliese- la città di Catania ha perso uno dei suoi figli più apprezzati in Sicilia e tra i connazionali sparsi nel mondo, un artista straordinario che per cinquanta anni ha dato lustro alla città che fu di Angelo Musco di cui egli era giustamente considerato l’erede. Se i familiari lo vorranno –ha aggiunto il primo cittadino- siamo disponibili a trovare uno spazio di sepoltura nel viale degli Uomini illustri del cimitero di Acquicella, vicino ai personaggi che hanno reso grandi la nostra città, un luogo dove Gilberto Idonea riposi in pace, a memoria perenne del suo impareggiabile talento alle future generazioni”.

 

Annunci

Pubblicato il 6 ottobre 2018 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: