Belpasso: il buongiorno con il “ROSARIO DELL’AURORA”

 

Con il ritorno di Mons. Lanzafame, parroco della parrocchia Maria SS. Immacolata a Belpasso, in chiesa Madre, si ripristina il “Rosario dell’Aurora”, una tradizione che oggi si rinnova e da cui il parroco vuole riprendere il cammino spirituale della parrocchia affidatagli, abbracciando l’intera comunità belpassese. Nell’invitare i fedeli a partecipare Mons. Lanzafame spiega l’importanza della recita del Santo Rosario, pia pratica religiosa che ha origini lontane, da Pio V (1571) al Regno delle Due Sicilie, con re Carlo III, che chiudeva il mese mariano di ottobre salutando la Vergine Santa, al levarsi del sole.

L’INVITO DEL PARROCO. «Da sempre la preghiera del Rosario – scrive Mons. Lanzafame nel programma – è fondamentale per la devozione del popolo, perché è la preghiera che, per mezzo di Maria, ci unisce intimamente a Dio, ci Fa vincere le seduzioni del male e ci fa ritrovare le vie del bene. Celebreremo, quindi, l’ultima domenica di ottobre, come consuetudine, la recita comunitaria del rosario, che coinvolgerà le parrocchie cittadine e, n modo particolare le famiglie. Mi piace a tal proposito ricordare quanto espresse S. Giovanni Paolo II, nella lettera apostolica Rosaium Virginis Mariae: “La famiglia che prega unita, resta unita. Il Santo Rosario, per antica tradizione si presta particolarmente ad essere preghiera in cui la famiglia si ritrova”».

IL PROGRAMMA. L’ultima settimana del mese di ottobre, mese tradizionalmente dedicato alla Vergine Maria del Rosario, prenderà avvio con gli appuntamenti di domenica 21 con il S. Rosario delle 18.30 e la S. Messa delle ore 19. Con l’attesa recita del “Rosario dell’Aurora” l’appuntamento nel duomo di Belpasso è per le ore 6 del mattino di domenica 28. Come si comprende dal programma la Recita del S. Rosario dell’Aurora vuole essere un momento di preghiera comunitaria, in ci la chiesa Madre aprirà le porte, sin dalle prime ore del mattino, a tutta la comunità e le famiglie belpassesi che saranno rappresentate da tutte le parrocchie del centro cittadino.

LE ATTIVITA’. La Recita dei misteri gloriosi del Santo Rosario sarà curata infatti dalle cinque parrocchie, Matrice, Purgatorio, S. Antonio, S. Giuseppe, Maria SS. Della Guardia. All’atteso appuntamento di preghiera parteciperanno anche i seminaristi del X vicariato, e naturalmente le famiglie e i gruppi parrocchiali della chiesa Madre. A conclusione della recita del Santo Rosario sarà portato in processione il simulacro della Vergine del S. Rosario lungo piazza Duomo e piazza Umberto; seguirà il canto delle litanie e la S. Messa.  A conclusione delle celebrazioni religiose le famiglie ed i fedeli avranno modo di incontrarsi nel salone parrocchiale per un momento di fraternità.

Annunci

Pubblicato il 20 ottobre 2018 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: