Catania: attentati Sri Lanka, il cordoglio del Comune alla comunità cingalese

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese e l’amministrazione comunale esprimono il cordoglio e la vicinanza dei cittadini catanesi, alla numerosa comunità cingalese che risiede nel capoluogo etneo, per i gravissimi attentati terroristici che hanno causato centinaia di vittime e feriti nello Sri Lanka. In particolare, il sindaco e l’amministrazione rivolgono la loro solidarietà agli amici e ai familiari della donna cingalese di 55 anni, Haysinth Rupasingha, che da parecchi anni lavorava come badante e abitava a Catania. La donna, sposata con un suo connazionale rimasto in Sicilia, era nel suo Paese d’origine per trascorrere le vacanze pasquali.

In segno di cordoglio, il Comune parteciperà con un proprio rappresentante alla veglia di preghiera che si terrà il 25 aprile alle ore 18, presieduta dal vicario della diocesi Catania, Salvatore Genchi, e dal cappellano srilankese, Michael Cansius Perera.

 

Annunci

Pubblicato il 23 aprile 2019 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: