65° Taormina Film Fest: Le masterclass di Pierfrancesco Favino e Nicole Kidman, le proiezioni di lungometraggi, documentari e cortometraggi e le serate al Teatro Antico animano l’edizione

Fervono i preparativi per l’inaugurazione della sessantacinquesima edizione del Taormina FilmFest, che si svolgerà da domenica 30 giugno a sabato 6 luglio 2019. Il festival propone, oltre alla programmazione pomeridiana al Palazzo dei Congressi, le serate al Teatro Antico, con proiezioni di grandi film in anteprima, premiazioni di star del cinema internazionale e la magia di una location unica al mondo.

La giornata di inaugurazione del festival, domenica 30 giugno, vedrà la proiezione, in sala A alle ore 12:00, del documentario in concorso La fattoria dei nostri sogni, di John Chester, che sarà distribuito in Italia da Teodora dal prossimo 5 settembre. Il film racconta l’incredibile storia vera di John e Molly Chester, coppia in fuga dalla città per realizzare il sogno di una vita, quello di costruire dal nulla un’enorme fattoria seguendo i criteri della coltivazione biologica e di una completa sostenibilità ambientale. Alle ore 14:00, in sala A, l’ultimo film di Marco Bellocchio, Il traditore, ispirato alla vita di Tommaso Buscetta, che precede l’attesa masterclass con il pubblico dell’attore Pierfrancesco Favino, alle ore 16:30. A seguire, L’appel du sang, film francese del 1919 di Louis Mercanton. Primo film ambientato a Taormina, è una complicata storia d’amore con intrecci passionali consumata tra il mare e le viuzze di una cittadina ancora incontaminata. Protagonisti, tra gli altri, molti personaggi locali tra cui spicca Salvatore Lo Turco. Le proiezioni in sala B prevedono, a partire dalle ore 12:30, le proiezioni dei film In the Life of Music, film cambogiano diretto da Caylee So e Sok Visal. A seguire, il lungometraggio pakistano Allahu Akbar, di Farhat Qazi. Alle 16:30, Stooge, diretto da Madeleine Farley. L’attore Richard Dreyfuss nei panni di un trafficante di esseri umani è quindi protagonista del film canadese Daughter of the Wolf, di David Hackl, alle 18:30 sempre in sala B. Inoltre, alla Casa del Cinema di Corso Umberto 61, alle 12:30, la presentazione del volume monografico di Bianco e Nero dedicato a Bernardo Bertolucci e del nuovo bando della sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia.

La serata al Teatro Antico si apre alle ore 20:45 e vedrà salire sul palco il regista australiano Bruce Beresford (A spasso con Daisy), che ritirerà il Taormina Arte Award e presenterà, con la protagonista Julia Ormond, il suo ultimo film, Ladies in Black, commedia drammatica incentrata sulle vite di un gruppo di commesse di grandi magazzini a Sydney, nell’estate del 1959. La proiezione sarà preceduta da Battaglia al Maxxi, breve documentario diretto da Carlo Carlei, con le musiche di Patrick Cassidy & Lisa Gerrard, dedicato a Letizia Battaglia, fotografa palermitana che ha saputo mostrare al mondo la mafia senza cedere ad avvertimenti e minacce.

Nicole Kidman sarà invece la protagonista assoluta della giornata di lunedì 1 luglio. Alle ore 17:00, in sala A, infatti, la masterclass dell’attrice australiana, vincitrice, tra gli altri, di un Premio Oscar, quattro Golden Globe e due Emmy. Tra le numerose proiezioni della giornata, tra documentari, cortometraggi e lungometraggi, anche la proiezione di Amare Amaro, opera prima del regista italo-francese Julien Paolini, che sarà presente alla proiezione con il cast, rilettura moderna dell’Antigone girata nel palermitano. La serata al Teatro Antico si apre alle ore 21:00 con la consegna del Taormina Arte Award a Nicole Kidman e, a seguire, la proiezione, in anteprima italiana, di Yesterday, commedia di Danny Boyle con Himesh Patel, Ed Sheeran e Lily James: a seguito di un blackout mondiale, Jack scopre che i Beatles non sono mai esistiti e fa fatica ad accettare d’essere l’unico al mondo a conoscere la loro musica…

Il Festival, che quest’anno vede come madrina l’attrice e modella spagnola Rocío Muñoz Morales è presentato, nelle serate al Teatro Antico, dalla conduttrice e attrice Carolina Di Domenico, prodotto e organizzato per il secondo anno consecutivo da Videobank, in collaborazione con la Fondazione Taormina Arte (sostenuta dall’Assessorato regionale al Turismo e dal Comune di Taormina), con la direzione artistica di Silvia Bizio e Gianvito Casadonte.

SkyTg24, Radio Monte Carlo, Società Editrice Sud, F e MyMovies sono media partner dell’evento.

Per maggiori informazioni:
www.taorminafilmfest.it

Annunci

Pubblicato il 28 giugno 2019 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: