Belpasso: SEQUESTRATI OLTRE 46 CHILI DI MARIJUANA

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo e contrasto ai traffici illeciti realizzati lungo le principali rotabili, hanno fermato e tratto in arresto un corriere (C.A., cl.1971) che trasportava nella propria autovettura oltre 46 chilogrammi di marijuana, nonché 200 grammi di hashish.

In particolare, i militari della Compagnia Pronto Impiego di Catania, nei pressi del Centro Commerciale Etnapolis di Belpasso (CT), hanno sottoposto a controllo la vettura condotta dall’uomo di 48 anni originario di Pescara (PE) e residente a Teramo (TE).

Il soggetto, con specifici precedenti di polizia, sin dalle prime domande di rito poste dai Finanzieri palesava chiari segni di nervosismo, tanto da indurre i militari ad approfondire il controllo ed a perquisire il veicolo.

Le attività di ricerca consentivano di rinvenire, all’interno del bagagliaio dell’autovettura, la sostanza stupefacente avvolta in 21 involucri di plastica sottovuoto che, sottoposta ad analisi speditive, è risultata essere marijuana e hashish.

La sostanza stupefacente sequestrata, destinata presumibilmente al mercato etneo, avrebbe fruttato circa 300.000 euro nella vendita al dettaglio.

Informata la Procura della Repubblica di Catania, l’abruzzese è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Annunci

Pubblicato il 17 settembre 2019 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: